Banner laterale con loew. Area IT

Tome des Bauges AOP

      Tome des Bauges PDO










La combinazione con l'alcol



(purtroppo, fino a quando non ci sono dati)



Il Tome des Bauges DOP è un formaggio a pasta pressata non cotta prodotta con latte di vacca, crudo e intero, proveniente da animali di razza Abondance, Tarina e Montbéliarde, allevati nei pascoli e negli alpeggi circondanti il massiccio del Bauges.
Il Tome des Bauges DOP è frutto di una tradizione lunga diversi secoli. La sua preparazione avviene, da sempre, nelle cooperative di produzione del formaggio (fruitières), seguendo le pratiche tradizionali. Antichi documenti risalenti al 1807 parlano di questo formaggio come il tipico cibo dei contadini, "di cui non si potrebbe fare a meno ad ogni pasto". Gli esperti di gastronomia del XVIII e del XIX secolo, amanti del formaggio grasso, non appezzarono molto il Tome des Bauges DOP, infatti non ne lasciarono alcuna testimonianza nei loro scritti. Questo, però, non impedì che il Tome des Bauges DOP fosse venduto localmente, come provano le tariffe del Maximum del 1793 applicate al commercio di questo formaggio.



Descrizione



Il Tome des Bauges DOP ha una forma cilindrica il cui diametro varia dai 18 ai 20 cm e l'altezza dai 3 ai 5 cm. Il peso, a fine stagionatura, è compreso tra 1,1 e 1,4 kg. La crosta è di colore grigio e spessore di 2-3 mm, viene chiamata tormentata perché presenta sporgenze e irregolarità, è spessa tra 2 e 3 mm ed è di colore grigio. In superficie possono svilupparsi naturalmente delle muffe che presentano una pigmentazione che va dal giallo al bruno. All'interno la pasta è di colore giallo avorio, presenta piccole fessure e può essere leggermente dura o elastica.



Cucina



Il Tome des Bauges DOP si conserva bene avvolto nella sua carta d'imballaggio o nella pellicola da cucina, e riposto nello scomparto meno freddo del frigorifero. Prima di consumarlo, è opportuno lasciarlo a temperatura ambiente per circa un'ora. Il Tome des Bauges DOP può essere consumato solo con fette di pane rustico, ma anche accompagnato con insalate. Il suo sapore viene esaltato dall'abbinamento con le nocciole, le prugne, le mele renette o il finocchio.




Certificazione



PDO (Protected Designation of Origin)(ES). E’ un marchio di tutela giuridica della denominazione che viene attribuito dalla Comunità Europea (CE) agli alimenti le cui caratteristiche peculiari dipendono essenzialmente o esclusivamente dal territorio in cui sono prodotti. Anno di registrazione 2007


La produzione biologica



  Parzialmente


Prodotti vegetariani



  No


Prodotto alimentare



  No



VALORE NUTRIZIONALE




Calorie



   326 - 384 kcal per 100 gr.


Proteina



   22 - 27 gr. per 100 gr.


Grassi



   30.1 gr. per 100 gr.


Il grasso in soldoni



   45 %


Carboidrati



   0.23 gr. per 100 gr.


l'Acidità pH.



   5.5 - 6 pH


Acidi grassi saturi



   19.1 gr. per 100 gr.


Acqua



   42.1 gr. per 100 gr.



MACRONUTRIENTI




(Ca) Calcio



  626 Mg. ( 29% )*


(K) Potassio



  90 Mg. ( + 2% )*


(Na) Sodio



  807 Mg. ( 0% )*


(P) Fosforo



  460 Mg. ( 8% )*



OLIGOELEMENTI




(Cu) Rame



  50 μ. ( 29% )*


(Fe) Ferro



  0.2 Mg. ( 80% )*


(Se) Selenio



  5 μ. ( 68% )*


(Zn) Zinco



  3.76 Mg. ( 6% )*



VITAMINE




Vitamina A



  160 μ. ( 44% )*


Vitamina B9



  26.9 μ. ( + 42% )*


Vitamina E



  0.5 Mg. ( 0% )*


*(la differenza dal valore medio)



Statistiche



2,4 -  Visite individuali al mese (media)
56 -  Solo visite individuali
11 12 2016 -  Data di pubblicazione dell'articolo


Tome des Bauges PDO. Foto № 1
Tome des Bauges PDO. Foto  № 2



Banner laterale con i diritti. Area IT