Banner laterale con loew. Area IT

Bleu du Vercors-Sassenage AOP

      Bleu du Vercors-Sassenage PDO













Il Bleu du Vercors-Sassenage DOP è un formaggio a pasta erborinata prodotto esclusivamente con latte di vacca intero proveniente da animali di razza Montbéliarde, Abondance e Villarde ubicati nel pianoro del Vercors

La zona di produzione del Bleu du Vercors-Sassenage DOP comprende 27 dipartimenti dell'Isère e della Drôme, situati sul pianoro del Vercors, nella regione Rodano-Alpi.

La storia del Bleu du Vercors-Sassenage DOP è frutto di una lunga tradizione. Infatti, già nel XIV secolo, sul pianoro del Vercors si produceva un formaggio a pasta erborinata denominato "il formaggio di Sassenage". Le terre del Vercors, a quel tempo, erano note come montagne di Sassenage, dal nome dei Signori di Sassenage, borgata comandante il principale accesso al Massiccio del Vercors. Le qualità del Bleu du Vercors-Sassenage DOP erano conosciute ed apprezzate da personaggi storici come Francesco I e Enrico IV e da Diderot, quest'ultimo gli ha riservato un posto persino nella sua famosa enciclopedia.

Il Bleu du Vercors-Sassenage DOP, frutto di una lunga tradizione, ad oggi è l'unico formaggio prodotto a partire da una miscela di latte: quello munto il giorno prima e poi scaldato e quello crudo e caldo della mattina. Secondo Olivier de Serre, considerato uno dei padri dell'agronomia, sarebbe proprio questo il segreto della sua alta qualità.



Descrizione



Il Bleu du Vercors-Sassenage DOP ha una forma cilindrica piatta con scalzo convesso da 28 a 32 cm di diametro e da 7 a 9 cm di altezza. Il suo peso è compreso tra 4 e 4,5 kg. La sua crosta è fiorita e di colore bianco, può presentare una lieve peluria bianca e delle marmorizzature rosse e avorio. La pasta è erborinata, morbida, leggermente fondente. Ha un sapore dolce e sottile e un leggero aroma di nocciola.



Cucina



Per conservare adeguatamente il Bleu du Vercors-Sassenage DOP, si consiglia di avvolgerlo nella carta stagnola e di riporlo nello scomparto meno freddo del frigorifero. Prima di consumarlo, è opportuno lasciarlo a temperatura ambiente per circa un'ora, in modo da apprezzarne al meglio le qualità caratteristiche. Il Bleu du Vercors-Sassenage DOP si apprezza sia come aperitivo accompagnato da un vino Clairette de Die AOC, sia a fine pasto con uno Châtillon en Diois rosso. Questo formaggio ha il peculiare vantaggio di sciogliersi senza divenire grasso, può essere dunque usato in cucina per la raclette o per la preparazione della salsa, accentuando così il sapore delle pietanze.




Certificazione



PDO (Protected Designation of Origin)(ES). E’ un marchio di tutela giuridica della denominazione che viene attribuito dalla Comunità Europea (CE) agli alimenti le cui caratteristiche peculiari dipendono essenzialmente o esclusivamente dal territorio in cui sono prodotti. Anno di registrazione 2001

AOC (Appellation d'origine contrôlée)(Fr). Anno di registrazione 1998


La produzione biologica



  Parzialmente


Prodotti vegetariani



  No


Prodotto alimentare



  No


Prodotto senza lattosio



  No



VALORE NUTRIZIONALE




Il grasso in soldoni



   48 %


Residuo secco



   54 %



Statistiche



7,2 -  Visite individuali al mese (media)
211 -  Solo visite individuali
28 12 2016 -  Data di pubblicazione dell'articolo


Bleu du Vercors-Sassenage PDO. Foto № 1
Bleu du Vercors-Sassenage PDO. Foto  № 2



Banner laterale con i diritti. Area IT