Banner laterale con loew. Area IT

Pont-l'Évêque AOP

      Pont-l'Eveque PDO













Il Pont l'Evêque DOP è un formaggio a pasta molle prodotto con latte di vacche di razza Normanna che pascolano per più di sei mesi all'anno nei prati della Normandia.

La zona di produzione del Pont l'Evêque DOP comprende i dipartimenti di Calvados, Eure, Manche, Orne e Seine-Maritime, nelle regioni di Alta Normandia e Bassa Normandia; e il dipartimento della Mayenne nella regione di Paesi della Loira.

Il Pont l'Evêque DOP, che prende il nome dalla piccola città di Pont l'Evêque, situata tra Livieux e Deauville, era già molto apprezzato nel Medioevo e probabilmente fu inventato da monaci cistercensi. Venne chiamato prima angelon, poi angelot e infine, nel XVI secolo, augelot, per precisare l'origine di questo formaggio nato nel Paese d'Auge situato nella valle della Touques, particolarmente ricca di verdi pascoli.

Il Pont l'Evêque DOP è considerato il formaggio più antico prodotto in Normandia, ed è elaborato, ancora oggi, secondo le antiche metodologie di lavorazione.



Descrizione



Il Pont l'Evêque DOP ha una forma quadrata di 3,5 cm di altezza. Presenta una crosta lavata o semplicemente strofinata, di colore giallo arancione o giallo paglierino. All'interno la pasta è di colore giallo crema, è molle, morbida e vellutata con la presenza di alcune aperture. Il sapore è leggermente erbaceo con un leggero retrogusto di nocciola e talvolta di affumicato.

Il prodotto è immesso in commercio nelle seguenti tipologie: Pont l'Evêque DOP (105-115 mm di lato); Petit Pont-l'Évêque DOP (90-95 mm di lato); Demi Pont-l'Évêque DOP (110-55 mm di lato); Grand Pont-l'Évêque DOP (190-210 mm di lato). È commercializzato in forme intere in idoneo imballaggio.



Cucina



Il Pont l'Evêque DOP è generalmente consumato a fine pasto, accompagnato con pane casereccio o baguette ma si può utilizzare per la preparazione di torte salate o sfogliate. Si abbina bene con vini rossi, corposi che presentano un buon bouquet come un Bordeaux o un Bourgogne ma anche con il sidro Pays d'Auge o Pays d'Auge-Cambremer DOP.

Il Pont l'Evêque DOP si conserva nello scomparto meno freddo del frigorifero, avvolto nel suo imballaggio originale o in un contenitore ermetico. Prima di consumarlo, è opportuno lasciarlo a temperatura ambiente per circa mezz'ora.




Certificazione



PDO (Protected Designation of Origin)(ES). E’ un marchio di tutela giuridica della denominazione che viene attribuito dalla Comunità Europea (CE) agli alimenti le cui caratteristiche peculiari dipendono essenzialmente o esclusivamente dal territorio in cui sono prodotti. Anno di registrazione 1996

AOC (Appellation d'origine contrôlée)(Fr). Anno di registrazione 1976


Prodotti vegetariani



  No


Prodotto alimentare



  No


Prodotto senza lattosio



  No



VALORE NUTRIZIONALE




Calorie



   302 - 336 kcal per 100 gr.


Proteina



   15 - 22.2 gr. per 100 gr.


Grassi



   30.5 gr. per 100 gr.


Il grasso in soldoni



   45 - 50 %


Carboidrati



   0.1 - 0.4 gr. per 100 gr.


Sale



   1.4 gr. per 100 gr.



Statistiche



7,8 -  Visite individuali al mese (media)
220 -  Solo visite individuali
16 01 2017 -  Data di pubblicazione dell'articolo


Pont-l'Eveque PDO. Foto № 1
Pont-l'Eveque PDO. Foto  № 2

  • SITO (N/D)

  • COSTRUTTORE (N/D)

  • PRODUTTORI (N/D)

  • VENDONO (N/D)

  • IMPORTATORI (N/D)

  • DEGUSTAZIONI (N/D)

  • Combinazione con altri prodotti (N/D)

  • Combinazione con l'alcol (N/D)

  • Partnership tecnica (N/D)

  • TURISMO (N/D)

  • RICETTE (N/D)

  • FONTI



Banner laterale con i diritti. Area IT