Banner laterale con loew. Area IT

Mozzarella

      Mozerrela













La mozzarella è un latticino a pasta filata che si ritiene originario della Campania e che da secoli è prodotta anche nel Sud e nel Centro Italia; oggi la sua produzione è diffusa in vari paesi del mondo. Viene preparata con latte bufalino oppure con latte vaccino, assumendo per legge le seguenti denominazioni.



Descrizione



Oltre che da solo latte di bufala o solo latte vaccino, questo latticino si può ricavare anche da latte misto ossia miscelato: in questo caso, i produttori sono tenuti a specificare le varie percentuali di latte bufalino e vaccino contenute adeguandosi alla legge che impone di apporre sull'etichetta il solo nome generico mozzarella, seguito dalla lista degli ingredienti.

Altre qualità sono quelle di solo latte pecorino e solo latte caprino: la variante pecorina è tradizionalmente preparata in certe zone, mentre quella caprina è di origine recente.

Esiste anche la variante definita da pizza, che è riconosciuta da una norma legale; deve contenere meno acqua e grasso: 15-20% contro il 20-25% di quella da tavola..

La mozzarella è prodotta nelle tipiche forme tonde e sferoidali più o meno appiattite, in varie pezzature, ossia dal bocconcino di 80-100 grammi alle forme da mezzo chilo e più: certi pezzi da latte bufalino arrivano a 5 chili; altre forme sono quella a treccia e, recentemente, a rotolo; esiste anche in versione affumicata. Di produzione esclusivamente industriale, è la pezzatura a ciliegina. In Molise (in particolare a Bojano) e in Puglia viene prodotta anche nelle tipiche forme a fiaschetto.



Cucina



La mozzarella viene consumata soprattutto al naturale; a volte è accompagnata da prosciutto crudo, altre volte condita con olio o utilizzata in insalate: tipica la caprese, con pomodori, origano, basilico e un filo di olio extravergine d'oliva. La mozzarella è inoltre molto usata per il condimento di pizze, calzoni e panzerotti, cresce e in moltissime ricette, tradizionali come le melanzane alla parmigiana o innovative. Notissima è la mozzarella in carrozza, più recenti sono le mozzarelline impanate e fritte.




Certificazione



  (il nome non è protetto)


La produzione biologica



  Parzialmente


Prodotti vegetariani



  No


Prodotto alimentare



  



VALORE NUTRIZIONALE




Calorie



   280 kcal per 100 gr.


Proteina



   22 gr. per 100 gr.


Grassi



   22 gr. per 100 gr.


Il grasso in soldoni



   22 %


Carboidrati



   2.2 gr. per 100 gr.


Acidi grassi saturi



   10.8 gr. per 100 gr.


Colesterolo



   54 Mg. per 100 gr.


Acqua



   49.9 gr. per 100 gr.


Cenere



   2.4 gr. per 100 gr.



MACRONUTRIENTI




(Ca) Calcio



  730 Mg. ( 17% )*


(K) Potassio



  95 Mg. ( + 8% )*


(Mg) Magnesio



  26 Mg. ( 26% )*


(Na) Sodio



  627 Mg. ( 23% )*


(P) Fosforo



  354 Mg. ( 29% )*



OLIGOELEMENTI




(Cu) Rame



  27 μ. ( 61% )*


(Fe) Ferro



  0.25 Mg. ( 75% )*


(Se) Selenio



  15.7 μ. ( + 1% )*


(Zn) Zinco



  3.13 Mg. ( 22% )*



VITAMINE




Vitamina A



  140 μ. ( 51% )*


Vitamina B1



  20 μ. ( 50% )*


Vitamina B2



  0.34 Mg. ( + 13% )*


Vitamina B6



  0.08 Mg. ( 20% )*


Vitamina B9



  9 μ. ( 53% )*


Vitamina B12



  0.92 μ. ( 34% )*


Vitamina E



  0.15 Mg. ( 70% )*


*(la differenza dal valore medio)



Statistiche



9,3 -  Visite individuali al mese (media)
283 -  Solo visite individuali
18 08 2016 -  Data di pubblicazione dell'articolo
06 12 2016 -  Data dell'ultima modifica


Mozzarella. Foto № 1
Mozzarella. Foto  № 2

  • SITO (N/D)

  • COSTRUTTORE (N/D)

  • PRODUTTORI (N/D)

  • VENDONO (N/D)

  • IMPORTATORI (N/D)

  • DEGUSTAZIONI (N/D)

  • Combinazione con altri prodotti (N/D)

  • Combinazione con l'alcol (N/D)

  • Partnership tecnica (N/D)

  • TURISMO (N/D)

  • RICETTE (N/D)

  • FONTI



Banner laterale con i diritti. Area IT